Osmosi inversa

 
Isolamento/separazione del segnale

 

 

L'osmosi inversa è una tecnologia per la purificazione dell'acqua che rimuove le particelle più grandi dall'acqua potabile.

 

La tecnologia utilizza una pompa ad alta pressione per aumentare la pressione sul lato salino di una membrana di osmosi inversa, forzando l'acqua attraverso la membrana mentre la quasi totalità dei sali dissolti (circa il 95-99%) viene trattenuta nel flusso di rigetto. Maggiore è la concentrazione dell'acqua di alimentazione, maggiore sarà la pressione necessaria a contrastare la pressione osmotica.

 

In un sistema di osmosi inversa è necessario misurare flusso, pressione e temperatura e, in questo caso, tale misurazione avviene tramite trasmettitori a due cavi. I segnali in uscita dei trasmettitori sono collegati a un pannello di controllo locale e al PLC principale. Il convertitore isolato/separatore PR 3109 è una soluzione eccellente che alimenta i trasmettitori a due cavi e fornisce un alto livello di isolamento tra l'ingresso ed entrambe le uscite. Si tratta di un'ottima soluzione per sostituire i sistemi precedenti, dove un segnale in ingresso veniva replicato mediante un'uscita analogica extra sul PLC. La nostra soluzione offre una maggiore precisione del segnale con tempi di risposta ultrarapidi e i canali analogici in uscita di riserva risultano disponibili per altre attività.

 

 

Applicazione:

 

 

 


 

Scopri come i dispositivi PR possono essere impiegati in un impianto di trattamento delle acque reflue 

 


Per ulteriori informazioni, non esitare a contattarci.

 

Hai trovato utili queste informazioni?

 

Dai una valutazione