Il PR 7501 nel più grande impianto di riscaldamento solare del mondo

 
CO₂ neutrale entro il 2030. Questo è il grande obiettivo del comune di Silkeborg in Danimarca. E dell’apertura del più grande impianto di riscaldamento solare del mondo quest’anno, essi saranno in grado di ridurre le loro emissioni annue di circa 15.700 tonnellate.

Nel giugno 2017, la società di servizi danese Silkeborg Forsyning e il loro appaltatorederes Arcon-Sunmark hanno potuto celebrare l'apertura del più grande impianto di riscaldamento solare del mondo. Il progetto sta spostando il comune di Silkeborg un passo avanti verso la neutralità del CO₂ entro il 2030 – e PR electronics è orgogliosa di farne parte con 36 unità del suo trasmettitore di temperatura da campo Hart 7501.

 

Il nuovo impianto, che è stato costruito in soli sette mesi, ha collettori termici che coprono un'area di circa 156.700 m². Produrrà 80.000 MWh all'anno - che copriranno il 20% del fabbisogno annuale, quando si tratta di riscaldamento a Silkeborg. Tuttavia, nei mesi estivi l'impianto produrrà abbastanza calore per coprire tutte le esigenze di riscaldamento nella zona. 

 

Il trasmettitore di temperatura da campo Hart 7501

 

Progettato per gli ambienti difficili e pericolosi che si trovano spesso nelle industrie di processo odierne, il PR 7501 è caratterizzato da un singolo comparto a prova di esplosione / a prova di fiamma con varie opzioni di montaggio e filettatura. La conformità globale è garantita da una gamma completa di aree pericolose e approvazioni marine.

 

  

Il display ad alta definizione della classe PR 7501 offre una lettura a 5 cifre, un grafico a barre radiale e un testo relativo a processo / diagnostica. Ciò è ulteriormente migliorato da una retroilluminazione a basso consumo, che può essere bianca o rossa, e persino lampeggiare in condizioni di errore. Facilità di utilizzo è ulteriormente rafforzata dall'interfaccia operatore locale unica, in attesa di brevetto.

 

Maggiori informazioni sul PR 7501 qui