Marine Case 700X465

L'aggiornamento della tecnologia della sala macchine della nave consente maggiore flessibilità, un funzionamento regolare e minore necessità di ricambi

 
Una società di spedizioni e logistica attiva a livello globale ha deciso di rinnovare alcune navi installando una tecnologia più recente...

 

(Storia del cliente anonimizzata).

 

La configurazione iniziale prevedeva diversi moduli monofunzione di condizionamento del segnale. I trasmettitori monofunzione sono progettati per compiti specifici. In caso di malfunzionamento mentre la nave è in mare, se il personale non ha ricambi a disposizione, deve ricevere un ricambio da terra e può richiedere molto tempo e denaro. L'azienda in passato aveva riscontrato questo problema in diverse occasioni. Desiderava quindi una soluzione con un trasmettitore più universale, per coprire una gamma più estesa di applicazioni e con le approvazioni necessarie, in questo caso DNV o GL, da utilizzare nelle applicazioni marine.

 

Gli specialisti di PR electronics hanno consigliato al team di progetto il trasmettitore universale PR 4114. Il 4114 è multifunzionale: con alimentazione universale CA o CC, alto isolamento galvanico e alta immunità alle emissioni elettromagnetiche (EMC), può misurare quasi tutti i segnali analogici o di temperatura fornendo un'uscita in corrente e in tensione: i tipici segnali di uscita delle applicazioni marine.

In più, il 4114 è progettato rispettando rigorosi requisiti di sicurezza, tra cui UL, FM, DNV e SIL.

 

 

Il trasmettitore 4114 alla prova dei fatti…

Il team di progetto ha deciso di provare il 4114. I test hanno dimostrato che il trasmettitore aveva i requisiti necessari:

 

  • Il 4114 copriva tutte le applicazioni necessarie
  • Il dispositivo aveva le approvazioni richieste
  • Il 4114 era facile da usare sia a livello di installazione che di programmazione
  • Il 4114 è coperto da una garanzia di 5 anni

 

Durante il test, al team è stato presentato il display rimovibile 4501, poi utilizzato per la programmazione, la calibrazione dei processi e la diagnosi degli errori; il personale ha apprezzato le funzioni di simulazione integrate utilizzate per testare le diverse applicazioni. Il test ha anche dimostrato come si può risparmiare parecchio tempo ricorrendo alla funzione di calibrazione digitale per le posizioni delle diverse valvole.

 

Nuovo standard dello stabilimento

Il trasmettitore 4114 ha superato il test, è stato scelto per il progetto ed è stato selezionato come nuovo standard per lo stabilimento. L'azienda ha così potuto beneficiare di una maggiore fluidità delle operazioni, risparmiando inoltre sulle scorte di ricambi.

 

 


Nota dello specialista di PR electronics:

 

Il trasmettitore universale PR 4114 è presente sul mercato da diversi anni ed è ancora ideale per molti progetti di upgrade delle tecnologie usate nel settore marino grazie alla grande flessibilità.

La decisione del cliente di testare il trasmettitore insieme al display rimovibile 4501 ha dimostrato che è possibile non solo diminuire il numero di varianti in uso, ma anche ridurre il tempo necessario per il funzionamento del dispositivo semplicemente ricorrendo alla struttura del menu guidato per la configurazione.

 

I clienti che vogliono compiere un ulteriore passo avanti nel monitoraggio possono sostituire il 4501 con l'interfaccia 4511 e approfittare così del monitoraggio remoto o addirittura implementare una soluzione di monitoraggio wireless. 

 

Il PR 4511 è retrocompatibile, quindi non occorre aggiornare il trasmettitore.

Qualche mese fa un altro cliente ha scelto il monitoraggio remoto per alcune unità 4114 installate da più di 7 anni: un esempio di come sia facile aggiornare senza difficoltà gli strumenti grazie al 4511.

 

Niels Præst, Product Commercialization Manager di PR electronics

 

Hai trovato utili queste informazioni?

 

Dai una valutazione

(38 voti)