Distillazione

 
Misurazione della temperatura

 

 

L'etanolo prodotto dalla fermentazione viene scaldato provocando la risalita del vapore dalla colonna di distillazione. Il vapore crea acqua condensata e il liquido rifluisce, aumentando la concentrazione dell'etanolo nel vapore che risale. Il vapore carico di etanolo che risale verso la sommità della colonna viene raffreddato e condensato mentre il residuo al fondo della colonna, il deposito, viene sottoposto alla fase di separazione liquidi/solidi.

 

I sensori di temperatura multipli Pt100 che si trovano nella colonna di distillazione garantiscono un controllo preciso della temperatura del processo. Questi sensori devono essere collegati al PLC, che accetta esclusivamente segnali di entrata 0-10 VDC. Tutti i cavi di temperatura Pt100 sono inseriti in un cabinet di controllo in acciaio inox montato sul fondo della colonna. Una soluzione compatta e di qualità superiore che offre precisione e un tempo di risposta rapido è rappresentata dall'utilizzo del convertitore di temperatura alimentato con loop a isolamento galvanico HART 7 PR 3337. Un cavo multi-conduttore per tutti i segnali 4...20 mA viene ricondotto nella camera di controllo dove un numero di convertitori isolati PR 3104 gestiscono l'alimentazione dei trasmettitori 3337, garantendo l'isolamento e trasformando il segnale 4...20 mA nel segnale 0...10 VDC richiesto dal PLC.

 

Applicazione:

 

 


 

> Visualizza una panoramica delle applicazioni per gli impianti chimici

 

> Per ulteriori informazioni non esitare a contattarci.