Tramogge per carbone

 
Misurazione del livello

 

 

Il carbon fossile e la lignite sono le principali fonti di energia di una centrale elettrica a carbone. Consegnato mediante navi o treni, il carbone viene scaricato in tramogge che raggiungono fino a 30 metri di altezza. Sistemi di nastri trasportatori in superficie o sotterranei lo trasportano alle tramogge da scorte presso la centrale elettrica. Altri nastri trasportatori alimentano le unità di polverizzazione dove il carbone viene trasformato in una polvere sottile per la successiva combustione nella camera della caldaia.

 

Al fine di garantire l'alimentazione continua della camera di combustione ed evitare il sovraccarico delle tramogge, occorre eseguire misurazioni di livello affidabili.

 

Una soluzione semplice per questo tipo di applicazione è la collocazione di un sensore radar nella parte superiore della tramoggia per misurare il livello senza contatto a causa della polvere e un sensore di misurazione della capacità a due cavi per evitare il sovraccarico. Data la sua importanza, questa applicazione richiede allarmi aggiuntivi. Utilizzando il trasmettitore universale PR 4116 unito al frontalino di programmazione/display PR 4501 , è possibile attivare gli allarmi in caso di sovraccarico, mentre la funzione del relè di blocco interromperà il nastro di alimentazione in caso di rilevamento di una simile condizione.

 

 

Applicazione:

 

 

 

 


 

 

Visualizza una panoramica della applicazioni per le centrali elettriche a carbone

 

Per ulteriori informazioni, non esitare a contattarci.

 

Hai trovato utili queste informazioni?

 

Dai una valutazione